Premio Vincenzo Dona 2017

Mancano ormai pochi giorni alla undicesima edizione del PREMIO VINCENZO DONA, VOCE DEI CONSUMATORI: l’appuntamento è per la mattinata del 24 novembre al Teatro Argentina di Roma.

Quest’anno dedicheremo la nostra riflessione ad un tema di grande attualità nello scenario dei consumi moderni. Ci soffermeremo, infatti, sulle molteplici declinazioni della “casa” e dello “smart living“: dalla domotica all’Internet of Things, dalle nuove frontiere del food al benessere degli ambienti domestici, e ancora designsicurezzaefficienza energetica e molto altro in un format innovativo, come sempre impreziosito da storytellingperformance creative e video emozionali delle nostre case.

SCARICA IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

Come di consueto, presenteremo le più moderne case histories in materia, ci interrogheremo sulle diverse forme di “ospitalità” e sulle nuove tendenze dell’abitare, senza dimenticare l’imperativo di proteggere i nostri dati nell’era della digitalizzazione.

Un tempo era “Casa dolce Casa”. Oggi, parafrasando quella espressione, la Casa diventa “intelligente” e per questo parliamo di “HOME SMART HOME”. Ma l’abitazione non è meno densa di significati collegati alla accoglienza e alla piacevolezza dello stare insieme. Tutt’altro: l’essere “smart” sintetizza tutti quei concetti che facevano (e fanno) dell’abitazione il nostro luogo ideale.

Con una differenza però, rispetto al passato: un tempo la casa era considerata quasi alla stregua di un rifugio, mentre oggi (e questo è il cambiamento di paradigma più appariscente della casa moderna), l’abitazione è non più luogo chiuso, quel posto “riservato” dove trovare pace lontano dalle intromissioni provenienti dall’esterno… La casa moderna è, al contrario, luogo di arrivo e partenza di nuove connessioni per l’essere umano. Connessioni amplificate dall’epoca digitale che trasforma la casa in una risorsa, quasi un “hub” di passaggi da e per l’esterno.

Ecco allora che HOME SMART HOME diventa simbolo delle nuove esigenze dei moderni consumatori. A queste risponde l’innovazione che prende le forme dell’Internet delle cose (IOT), nuova frontiera che consente oggi di connettere gli oggetti online e quindi elettrodomestici, illuminazione, riscaldamento che oggi possiamo comandare a distanza.

D’altro canto, questo crescendo di servizi per la persona deve essere accompagnato da una crescita di consapevolezza sulla “cybersecurity domestica”, a protezione non solo della nostra sicurezza (personale e finanziaria), ma anche dei molti dati registrati da tutte queste apparecchiature.

Per approfondire tutti questi temi, vi aspettiamo il 24 novembre al Teatro Argentina di Roma. Vi racconteremo HOME SMART HOME: la casa più connessa ed accogliente di sempre!

Per partecipare all’evento, si prega di confermare la presenza scrivendo a eventi@consumatori.it o andando sulla pagina Eventbrite.

Potrebbero interessarti anche...